I nostri spettacoli:


 

IL BERRETTO A SONAGLI 

di LUGI PIRANDELLO

versione di EDUARDO DE FILIPPO

 

 

 

Scritto prima in dialetto siciliano, con il titolo "A birritta cu'i cianciareddi", è stato trascritto in italiano dallo stesso autore nel 1923 e, su suggerimento dello stesso Luigi Pirandello, Eduardo De Filippo nel 1936 ne fece questo adattamento con l’anima napoletana. "Il berretto a sonagli" è una delle opere più rappresentate di Luigi Pirandello, commedia che racchiude i temi cari all'autore e allo stesso Eduardo : l'apparenza, la vergogna sociale, la difficile interpretazione della verità. La trama parte da un adulterio, quello del Cavalier Fiorini con la giovane Adelina Ciampa. Il marito di Adelina tollera la situazione purché venga salvato il suo “pupo”, cioe’ la sua rispettabilita’ e la “faccia”. La signora Beatrice invece , moglie del Cavaliere , stanca della situazione, vuole denunciare il fatto e, seppur tutta la sua famiglia e lo stesso Ciampa le vadano contro, fa scoppiare lo scandalo. Così Bolla con un marchio d’infamia tre persone: Il Cavalier Fiorini , d’adulterio; Adelina, di sgualdrina e Ciampa del berretto della vergogna, il berretto a sonagli appunto. Ma alla fine è la stessa signora Beatrice che dovrà per “rimettere a posto le cose”, farsi rinchiudere in manicomio per tre mesi, a dimostrazione che tutta la storia dell’adulterio è stata concepita dalla sua mente “ PAZZA”.

 

4 aprile 2019  Teatro DEHON BOLOGNA  

 

 

 


 

CHE COPPIA QUEI TRE !

DI Piera DeLena

 

Due amici condividono un appartamento: Arturo e luigi. Arturo è un tipo preciso, fa il ragioniere non ha una ragazza, ha paura di impegnarsi.

Luigi è un sognatore, un romantico, ma gode dei piaceri della vita.

Il padre di  Arturo viene “cacciato” dalla casa di riposo dove era ospite per il suo cattivo carattere. Luigi accetta di ospitare il padre di Arturo nel loro appartamento fino a che non troveranno una soluzione diversa. 

E qui comincia il bello !

 

8-9 marzo 2019

TEATRO DEI 25

              BOLOGNA


E' BUSCIA O VERITA'

farsa in 2 atti di Eduardo Scarpetta

 

Commedia degli equivoci, dalla trama semplice e leggera, facile da seguire ma come si conviene,piena diintrighi,inganni,sotterfugi e travestimenti.

A muovere tutto è, come nei migliori copioni, l’amore. 

Giulio farà di tutto per impedire il matrimonio tra la sua Amalia e Don Felice , combinato dal padre di lei  e tra le bugie del promesso sposo, che proprio non riesce a smettere di inventare le storie più assurde, e i tentativi dei servi di casa, tra cui un camaleontico Pulcinella ,una sveglia Luciella  e un esperto Asdrubale ,di condurre a loro favore la vicenda, la sorte degli innamorati traballa in un ritmo veloce fatto di speranze, attese e fiati sospesi. Finchè un classico epilogo vedrà sciogliersi tutti i nodi della matassa, soprattutto grazie all’intervento dell’energico padre di Giulio   e il lieto fine trionferà per tutti o quasi .

 

6 aprile 2018  - Teatro DEHON BOLOGNA

5 maggio 2018  - Teatro Gentile Cittanova (RC)

31 dicembre 2018 -  Teatro Meloncello BOLOGNA

 


LA STRANA COPPIA  

regia di Andasavia Saponaro-TEATRANDALAB

Commedia in 2 atti di Neil Simon

 

Oscar Madison vive da scapolo da quando si è separato dalla moglie. 

Disordinato, trasandato e inaffidabile,passa le serate giocando a poker con gli amici finché la sua vita non viene travolta da Felix Ungar,uno dei suoi amici appena lasciato dalla moglie,FELIX preciso in modo maniacale, ossessionato dall'ordine e dalla pulizia, pieno di allergie e di tic. 

 

E' da Un improbabile convivenza tra i due e dalla contrapposizione dei loro caratteri che scaturirà una girandola di trovate,tipiche della vena brillante di Simon.

 

 

 

1 Dicembre 2018 - Teatro Meloncello BOLOGNA

2 Febbraio 2019 -Teatro Comunale di Mordano (BO)

 


A COPERCHIA E' CADUTA UNA STELLA

farsa di Peppino De Filippo 

 

 

 

 

A Coperchia è caduta una stella è una farsa romantica in due atti di Peppino De Filippo, rappresentata per la prima volta al Teatro Sannazaro di Napoli nel 1933. Narra la storia di due fratelli, Pasquale e Luigi che vivono una vita tranquilla, nella loro casetta di uno sperduto paesino di montagna.

Pasquale è un donnaiolo, pur essendo fidanzato, mentre Luigi è fedele alla sua innamorata, Rosina.       

A sconvolgere la loro quotidianità è l’arrivo di Elena, bellissima e misteriosa, che per un guasto alla macchina sarà costretta a chiedere ospitalità ai due fratelli.

E' Lei la Stella caduta a Coperchia, che fa perdere la testa ai due, i quali decidono di....  Non importa quello che accade ma come accade…

 

La forza comica è nell’invenzione dei particolari, nel ritmo ben dosato delle pause espressive, nei gesti, nella mimica sorprendente; battuta dopo battuta in un crescendo festoso e senza un attimo di tregua, il finale di questa farsa vedrà i sogni di felicità e benessere dei due fratelli , ancora una volta, sfumare nel nulla.

 

29-30 Marzo 2017 - Teatro DEHON BOLOGNA

1-2-3 Dicembre 2017 - Teatro ALEMANNI BOLOGNA

 


2 ATTI UNICI  di Davide Emiliani

TEATRANDALAB

  

Bianco e nero. Luci, Ombre…

i chiaroscuri del nostro quotidiano si fondono in questi due atti unici. 

“Esterno piscina”: il bianco è il colore della pagina vuota, del vuoto creativo, forse quello mentale. Quel vuoto che un’autrice in crisi non riesce a colmare con le parole,con  la propria fantasia, e  alla fine dovrà fare i conti con qualcuno.

 

“Dalla finestra”, anche se ci vuole far  sorridere, è tinto di nero. Ci mostra cosa arriva ad escogitare un neo pensionato pur di vivere la propria vita serenamente e a modo suo. ci riuscirà?

 

10/11 Marzo 2017 - Teatro dei 25 BOLOGNA

3 Febbraio 2018 - Teatro comunale di Mordano (BO)

10 Febbraio 2018 - Teatro Meloncello BOLOGNA 

11 Novembre 2018 - Teatro Attozero MODENA


I VOLTI DIETRO LE MASCHERE

di Davide Russo - TEATRANDA-LAB

 

 

Davide Russo ha dato il via a questa nuova avventura con il progetto

"I VOLTI DIETRO LE MASCHERE"

 Obiettivo del laboratorio è la ricerca della naturalezza dell'interpretazione, che si dirama attraverso una serie di registri diversi che l'attore utilizzerà nelle molteplici situazioni in cui verrà a trovarsi smascherando alla fine la vera indole dei personaggi che interpreta. 

 

 

 

 

 

 

 

 

8-9-10 Aprile 2016 - Teatro dei 25 BOLOGNA

18 novembre 2016 - Auditorium Spazio Binario ZOLA PREDOSA (BO)

11 novembre 2017 - Teatro dei 25 BOLOGNA


“CHI E' CHIU' FELICE 'E ME !”

 

di EDUARDO DE FILIPPO

 

 

 

"Chi è cchiu’ felice ‘e me" è una commedia in due atti scritta da Eduardo nel 1929.

 

Fotografia di una serena famiglia di campagna dove spicca la figura di Vincenzo , classico uomo a cui non manca nulla. E' proprio colui che sembra aver tutto per essere felice: è un proprietario terriero benestante, ha una moglie giovane e molto bella, Margherita, e conduce una vita serena e moderata ,lontano dai problemi e dai guai.

Ma una sera nella casa e nella vita di Vincenzo piomba Riccardo , un giovane di Napoli, che inseguito dai carabinieri per aver ferito un uomo durante una rissa, con una pistola tra le mani obbliga Vincenzo  a nasconderlo in casa sua. Sara' questo fortuitoepisodio la causa scatenante di  conflitto fra i coniugi e con l'ausilio di situazioni comiche  lo spettatore scoprirà, scrutando meglio l'anima degli uomini e le loro eterne debolezze, come le "magiche inconsapevolezze"  di questo personaggio Eduardiano si avvicinino ben poco alla tanto sua sbandierata "FELICITA'".

 

17 Marzo 2015 - Teatro Dehon BOLOGNA
28-29  Gennaio 2017- Teatro Alemanni BOLOGNA

4 Febbraio 2017 - Teatro Comunale di Mordano (BO)
12 Febbraio 2017 - PalArte FABRICA DI ROMA (VT)

VINCITORE PREMIO STAMPA RASSEGNA FABRICA  DI ROMA ANNO 2017


“POKER D’ASSI”

Tributo a NAPOLI e alla cultura partenopea

 

 QUATTRO perle di un’epoca  lontana ma in grado di suscitare emozioni  senza tempo.  Illusioni e miseria  , contrasti tra la vita e la morte , guerra e commedia  in quella Napoli che ancora oggi alterna la difficoltà del quotidiano con l’unicità del suo folklore.  Momenti di poesia , musica e 2 atti unici di rara ilarità.  

 

 

 

 

 

 

 

 

16 Febbraio 2013 - Teatro Cristo Re BOLOGNA

 6 Aprile 2013 - Teatro dei 25 BOLOGNA

14 Febbraio 2014 - Marzabotto(BO)

19 Dicembre 2015 - Cava Delle Arti BOLOGNA

27 Febbraio 2016 - Teatro di Calderino (Bo)


L'ALA O LA COSCIA ?

QUESTO E' IL PROBLEMA !!!
Commedia brillante in 2 atti di Salvatore Sottile

 

Agata (Andasavia Saponaro) e Anselmo (Mattero Ferrari) si tradiscono reciprocamente e decidono di trascorrere il week-end con i loro rispettivi amanti: Camillo (Renato Masi) e Dominique (Laura Spimpolo); i quattro rimarranno vittima delle loro stese bugie, ritrovandosi tutti nello stesso appartamento in un gioco bizzarro di equivoci e combinazioni dove non mancheranno i colpi di scena.

 

 

 

 

 

 

 

 

 8 Novembre 2012 Teatro CastelSanPietro (BO)

12/19 Aprile  2013 Teatro Tivoli (BO)

14 Febbraio 2015 - Teatro di Calderino (BO)
23 Luglio 2015 - Teatro dei 25 BOLOGNA

24 Luglio 2015 - Cava delle Arti BOLOGNA


"40 MA NON LI DIMOSTRA"

Commedia brillante in 2 atti

di Titina e Peppino De Filippo

 

Non sono 40 gli anni che non dimostra, bensì 81! La commedia, infatti, scritta a quattro mani da  Peppino e Titina De Filippo, ha debuttato nel 1933 e ciò nonostante narra una storia che è ancora attualissima, anzi, una storia che non ha tempo.

Ritratto agro-dolce di una Cenerentola moderna, in bilico tra il disincanto e l’amarezza della vita reale, la commedia di tradizione napoletana fa molto sorridere, ma non vuole essere bonariamente fiabesca e apre un’intensa riflessione sulla solitudine di quelle creature affascinanti e fragilissime che incantano e spaventano per la loro purezza, al punto che,  per indole o per destino, non entreranno mai a passo deciso nella vita, rimarranno invece in disparte, ai margini, quasi nascoste. E’ questa la storia di Sesella, la più matura delle numerose figlie di Don Pasquale, devota, impacciata, servizievole, che si scoprirà innamorata e che il padre vorrà a tutti i costi maritare. Nella casa che si affaccia sul mare di Napoli, tra il chiasso e la civetteria delle figlie “moderne” da una parte e i timidi mormorii di Sesella dall’altra, tra equivoci e spassosissime battute, tra isterismi e colpi di scena, incalza il ritmo di una delle commedie più fresche e struggenti della letteratura italiana del novecento.

 

27 Marzo 2015 - Teatro Trentini BOLOGNA

17 Aprile 2015 - Teatro  Dehon BOLOGNA

30-31 Gennaio 2016 - Teatro  Alemanni BOLOGNA

6 Febbraio 2016  - Teatro comunale di Mordano (BO)

VINCITORE DEL LA RASSEGNA TEATRALE DI MORDANO ANNO 2016


 

QUESTO MATRIMONIO S'HA DA FARE

Parodia musicale in 2 atti de “I promessi sposi” di Remo Attanasio

 

Questa è la storia di Lucia Bordella , una fanciulla non del tutto bella che aveva una gran voglia di trovare un uomo a cui potesse il cuor donare. Ecco un bel giorno avverte un tuffo al cuore , d’un tratto si presenta un grande amore , che cosa accade allora voi vedrete e certamente vi divertirete.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

21 Marzo 2014 - Teatro Trentini BOLOGNA

27 Marzo 2014 - Teatro Dehon BOLOGNA

16 Dicembre 2014 - Teatro Trentini BOLOGNA

20/21 Dicembre 2014 - Teatro Alemanni BOLOGNA

21 Gennaio 2017 - Centro culturale Montanari BOLOGNA